PALLONE DI FICHI

Fichi “dottati di calabria” cotti al forno,
raccolti a forma di palla nelle foglie di fichi

Senza titolo-1

Pallone di Fichi

Il pallone di fichi, in dialetto detto “Palluni e ficu”, è un prodotto tipico della zona del Cosentino e rappresenta una delle lavorazioni più antiche e particolari del fico stesso.
Per la produzione di questo prelibato prodotto, i fichi freschi (non appassiti) vengono lasciati al sole per 24 ore circa e poi infornati.

Una volta raffreddati, vengono uniti in delle palle grandi come un pugno, formate da circa 20/25 fichi e con peso di circa 250 grammi.
Successivamente, vengono avvolte in foglie di fico e legate con della rafia.
Appena aperti e assaggiato uno, è un’esplosione di dolcezza che investe le papille gustative in modo intenso e aromatico.

Sono ottimi da offrire come dessert con vini Passito o con un Marsala.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page