I FICHI E IL TERRITORIO


territori

I Fichi e il Territorio

I Fichi dell’azienda dolciaria Rango, vengono essiccati al sole in un ambiente protetto da insetti, polveri, piogge e con umidità controllata. I frutti vengono raccolti dal ramo quando raggiungono un avanzato grado di appassimento accompagnato da un colore giallo paglierino e la tendenza a piegarsi sul loro stesso peduncolo. Rango lavora esclusivamente una selezione basata sulla prima qualità con pezzatura medio-grossa. La materia prima è fatta di fichi 100% Italiani, coltivati esclusivamente in Calabria: da 2.500 anni la terra del fico. La tipologia di fico che Rango usa è il “Dottato”, prodotto tipico regionale, con denominazione D.O.P., unico al mondo perché ricco di polpa, morbido con semi fini e poco presenti. Provenienza da coltivazioni collinari posizionate nel centro del Mar Mediterraneo, dove le particolari condizioni pedologiche e di microclima ne fanno un prodotto esclusivo della “dieta Mediterranea”, patrimonio dell’umanità (UNESCO 2010).

qualita_bio2

I Fichi e il Territorio

La qualità: Prodotto selezionato e lavorato artigianalmente per ogni singolo pezzo, qualità e caratteristiche legate al territorio di produzione – CALABRIA, Sud Italia. Frutto completo, molto gustoso, energetico e mineralizzato (ferro, fosforo, calcio), tonificante, vitaminico (A, B1, B2, PP e C) ottimo per donne in gravidanza, anziani, bambini e convalescenti. Per le sue proprietà è utile nelle astenie fisiche e nervose, nelle gastriti e nelle coliti, negli stati febbrili, nella stitichezza, nelle infiammazioni polmonari e urinarie. Ricco dal punto di vista proteico, con proprietà antimicrobiche, digestivo ed espettorante.

foto-premiazione-golosario-vintaly-2012-300x200

I Fichi e il Territorio

Un prodotto antico, con una Sua carta d’identità che ne certifica le eccellenti caratteristiche sensoriali tutte legate al territorio di produzione, al suo microclima generato dalla geografia delle colline Calabresi – Sud Italia, lembo estremo dell’Europa nel centro del Mediterraneo, alla tradizione gastronomica di una regione dove il cibo e il fuoco simboleggiano la casa, la famiglia, LA VITA FELICE DI UN POPOLO.

Un cocktail esclusivo di aromi , sapori e tradizioni della classica ed inimitabile cultura alimentare mediterranea . Un prodotto semplice, naturale e genuino, direttamente dalla zona di produzione.

Il territorio cosentino è piuttosto variegato, caratterizzato da una prevalenza di montagne e colline a dispetto di aree pianeggianti, ma con ampi tratti di costa, si presta totalmente alla coltivazione di tutte queste varietà di fichi, da farne il migliore bacino d’Italia per quantità e qualità.

ASPETTI NUTRIZIONALI:

Un interessante articolo sulle proprietà nutrizionali e terapeutiche sul fico, a cura di Paolo Pigozzi, pubblicato nella rivista “Vita in campagna”:

Di seguito alcune curiosità sul fico: 

Il fico è composto come tutta la frutta in genere, principalmente da acqua ( 80 % circa); in piccola percentuale eprecisamente nella misura dello 0,4% troviamo la presenza di proteine. Seguono i grassi, gli zuccheri ( 19 % ) e lefibre nella misura del 3,3 %. I minerali presenti nei fichi sono rappresentati dal calcio, potassio, ferro, sodio e dalfosforo, mentre, le vitamine, sono rappresentate dalla provitamina A, B6, C e la PP. E’ grazie alla presenza di questesostanze che ai fichi vengono riconosciute buone proprietà terapeutiche e nutritive riconosciute ed apprezzate fin dall’antichità.

La discreta presenza di vitamina A, in abbinamento al potassio, al ferro ed al calcio risulta avere proprietà benefiche e rinforzanti nei confronti di ossa e denti; anche la vista e la pelle sono in grado di trarre benefici dalle sopracitate sostanze. Un’ altra proprietà nota dei fichi è quella lassativa dovuta principalmente alla presenza nei fichi di fibre e mucillagini.

I fichi hanno un alto contenuto di zuccheri facilmente assimilabili e per questo motivo rappresentano una fonte di energia prontamente utilizzabile dal nostro organismo. Naturalmente va consumato con moderazione da quelle persone che hanno problemi di linea. Il decotto di fichi secchi ha un’azione lenitiva nei confronti degli attacchi di tosse. Il fico ha altresì proprietà antinfiammatorie, viene infatti utilizzato come impacco sugli ascessi e sui foruncoli ed ha effetti positivi su infiammazioni dell’apparato urinario e circolatorio.

I fichi freschi forniscono 65 calorie ogni 100 gr. di polpa a differenza di quelli secchi che arrivano a 280 calorie per la stessa quantità di polpa.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page